Sedano da radice in crescita: consigli e segreti per la raccolta

Sedano da radice in crescita: consigli e segreti per la raccolta

Il sedano è un ortaggio a radice ricco di vitamine e altri nutrienti. È semplicemente obbligato a crescere nel nostro giardino, quindi a deliziarci in inverno. Chiunque può coltivarlo. Per fare questo, devi imparare i segreti e i metodi per coltivarlo..

Il primo e importante segreto è il tempo di maturazione del sedano. Quando acquisti semi, devi scegliere varietà a maturazione precoce. Dopotutto, i frutti del sedano saranno maturi e pronti da mangiare solo 4-7 mesi dopo la semina. Ed è meglio coltivarlo con piantine..

Preparazione dei semi di sedano a radice per la semina

I semi di sedano capricciosi perdono la loro germinazione molto rapidamente. Pertanto, è necessario piantare solo semi appena raccolti..

La buccia di ogni seme contiene un olio essenziale che ha una funzione protettiva. Protegge i semi da molti momenti spiacevoli, ma allo stesso tempo sorgono difficoltà durante la loro germinazione. Ecco perché i semi non dovrebbero essere piantati immediatamente nel terreno. Innanzitutto, devono essere immersi in acqua tiepida e lasciati per 48 ore..

Solo la germinazione dei semi può dare una maggiore efficienza rispetto all’ammollo. Il metodo è standard per molti semi: in una piccola ciotola devi mettere un panno umido e dei semi su di esso. Fino alla schiusa, è necessario mantenere l’umidità e cambiare l’acqua ogni giorno (o preferibilmente 3 volte al giorno).

Piantine in crescita di sedano rapa

Sedano da radice in crescita: consigli e segreti per la raccolta

Il periodo migliore per la semina di semi schiusi o bagnati inizia intorno al 5 febbraio e termina a metà marzo..

Una miscela di sabbia e vermicompost (in proporzioni uguali) è adatta come terreno. Ma la migliore miscela di terreno sarebbe la seguente composizione: verbasco e terra di zolle (una parte ciascuno), humus (due parti), torba (sei parti).

Le scatole vengono riempite con la miscela di terreno preparata e i semi vengono seminati. Poiché i semi sono molto piccoli, puoi fare dei buchi per loro con un fiammifero. Un seme è posto in ogni buca. Dall’alto, tutti i semi vengono cosparsi con uno strato di terra di cinque millimetri e ricoperti da una pellicola trasparente. Le scatole vengono trasferite in una stanza buia e calda. È solo necessario inumidire il terreno essiccato spruzzando. Le piantine appariranno in circa 7-8 giorni.

I germogli emergenti hanno bisogno di sole, luce e calore (circa sedici gradi) per un’ulteriore crescita e sviluppo. I palchi devono essere sistemati sui davanzali, e talvolta portati alla luce del sole (sulla loggia o sul balcone). È impossibile innaffiare piantine fragili e delicate, puoi solo spruzzare.

La fase successiva – la raccolta – viene eseguita quando sulle piantine compaiono due foglie a tutti gli effetti. Quando si trasferiscono le piante in contenitori separati, è necessario pizzicare la radice principale di circa un terzo. Il punto di crescita delle piantine deve rimanere sulla superficie del terreno.

Prima di trapiantare le piante per aprire i letti, puoi eseguire un paio di medicazioni. L’infusione di letame di pollo o una soluzione debole di manganese viene applicata spruzzando.

Piantare il sedano a radice nel terreno

Piantare il sedano a radice nel terreno

Non c’è bisogno di affrettarsi con un trasferimento: aspetta il clima davvero caldo. Il momento ottimale è metà maggio. Affinché il raccolto di radici cresca sano e grande, devono essere soddisfatte due condizioni:

  • La distanza tra le piantine è di almeno 30 centimetri.
  • Il punto di crescita non può essere approfondito.

È meglio piantare al mattino e ancora meglio con tempo nuvoloso. Il giorno della semina, le piante devono essere annaffiate abbondantemente. Se c’è il rischio di un significativo calo notturno della temperatura, allora ogni cespuglio di piantine può essere coperto con un barattolo di vetro o una bottiglia di plastica.

Cura del sedano da radice e segreti di coltivazione

Cura del sedano da radice e segreti di coltivazione

Regole di irrigazione

L’irrigazione viene effettuata direttamente sotto la radice, abbondantemente. Il terreno non dovrebbe asciugarsi, mantenerlo costantemente umido. Dal giorno della semina delle piantine alla raccolta, è necessario annaffiare regolarmente il sedano..

Fertilizzanti e alimentazione

In ogni fase dello sviluppo della pianta è necessaria un’alimentazione diversa. Ci sono quattro fasi così importanti in totale. È anche necessario nutrire le piante quattro volte..

La prima alimentazione è necessaria per il sedano per un buon radicamento e una rapida crescita. Viene eseguito circa sette giorni dopo il trasferimento delle piantine in piena terra. In questa fase, è meglio usare un fertilizzante organico, come l’infuso di erbe..

Per tale infusione, è consigliabile utilizzare consolida o ortica, ma sono utili anche altre erbe (ad esempio camomilla, colza, equiseto e altre). Tale alimentazione darà alle piante il potassio e l’azoto necessari durante questo periodo di sviluppo..

La seconda alimentazione viene effettuata due settimane dopo. I giardinieri esperti consigliano di utilizzare un infuso di escrementi di uccelli o verbasco come fertilizzante naturale.

La terza e la quarta alimentazione sono necessarie affinché la pianta ingrandisca il raccolto di radici. Il fertilizzante perfosfato può essere applicato intorno a metà estate. E dopo qualche settimana, dai da mangiare al sedano con una soluzione di acido borico.

Allentare il terreno

Allentare il terreno è uno dei modi più semplici per fornire alla pianta l'aria necessaria.

Tutte le piante (o meglio il loro apparato radicale), compreso il sedano, necessitano di un buon ricambio d’aria per una crescita di alta qualità. Allentare il terreno è uno dei modi più semplici per fornire alla pianta l’aria necessaria. Pertanto, si consiglia occasionalmente di allentare i corridoi..

Hilling

Tale procedura di sedano è categoricamente controindicata. Man mano che il raccolto di radici cresce, al contrario, è necessario rimuovere la terra in eccesso da esso. Ciò contribuirà all’allargamento del feto..

Foglie di potatura e radici laterali

Quando la radice di sedano cresce di dimensioni, si consiglia di rimuovere il terreno in eccesso attorno ad essa. Nel processo di questa procedura, puoi trovare radici laterali che sono apparse sul raccolto di radici. Devono essere tagliati. Tali radici orizzontali non solo rovinano l’aspetto, ma tolgono anche alcuni nutrienti dalla radice principale..

Il sedano è una pianta per la quale non solo le sue radici, ma anche la parte frondosa sono adatte al cibo. Può essere utilizzato per preparare insalate. È meglio tagliare le foglie di sedano a settembre, quando la pianta dovrebbe dare tutta la sua forza per aumentare le dimensioni del raccolto di radici. Si consiglia di tagliare solo le foglie esterne..

Raccolto

Poiché il periodo di maturazione del sedano arriva tardi, dovrai raccogliere il raccolto con l'inizio di ottobre.

Poiché il periodo di maturazione del sedano arriva tardi, dovrai raccogliere il raccolto con l’inizio di ottobre. Questa è una delle ultime verdure a chiudere la stagione estiva. Le colture di radici non temono un calo significativo della temperatura dell’aria. Mantengono le loro caratteristiche qualitative anche a basse gelate. Sopportano facilmente anche il gelo di tre gradi..

Probabilmente, molti ora credono che coltivare il sedano rapa non sia davvero difficile. È solo necessario osservare rigorosamente i punti principali nel processo di cura di questa pianta vegetale..

Giardino e orto: segreti e cure per coltivare il sedano rapaGiardino e orto: segreti e cure per coltivare il sedano rapa