Dracaena profumata

Dracaena profumata - assistenza domiciliare. Coltivazione di dracaena profumata, trapianto e riproduzione. Descrizione. Foto

La dracaena profumata (Dracaena fragrans) è una pianta erbacea alta che cresce sotto forma di arbusto e appartiene al genere Asparagus. Il luogo della sua crescita sono i caldi paesi tropicali dell’Africa occidentale, dove conserva il suo fogliame tutto l’anno. In natura, i cespugli di dracaena raggiungono un’altezza di circa 6 metri, solo pochi rami separati si estendono da un grosso tronco lignificato. Le foglie strette e dense crescono sulla corona della corona. Possono essere lunghi fino a 1 metro e larghi solo 1 cm.

Descrizione della pianta

Le foglie di Dracaena sono forti, lucide e formano un denso anello verde attorno al tronco. Sono posizionati su di esso in ordine di priorità. Il colore può essere tutte le sfumature del verde o del giallo. Esistono varietà di dracaena, che hanno una doppia colorazione del piatto fogliare. Su di essi saranno chiaramente visibili striature bianche o verde scuro. Nelle piante più vecchie lo strato inferiore delle foglie è praticamente assente, quindi il tronco appare spoglio.

I fiori bianchi o gialli emanano un aroma gradevole. Si riuniscono in rigogliose infiorescenze sferiche e si trovano lungo un peduncolo oblungo che fa capolino da una rosetta di foglie.

La fragrante dracaena è popolare tra i coltivatori di fiori ed è spesso coltivata in orti. In condizioni interne, non fiorirà. La pianta è senza pretese da curare, ha una crescita tranquilla. Grazie al suo aspetto unico e alle sue dimensioni impressionanti, la dracaena sarà un’eccellente decorazione vivente per uffici e altri locali spaziosi, non peggio delle varietà di piante di palma..

Prendersi cura della dracaena profumata a casa

Prendersi cura della dracaena profumata a casa

Per far crescere una pianta sana e attraente, è necessario seguire alcune regole..

Posizione e illuminazione

L’illuminazione per la dracaena profumata dovrebbe essere scelta luminosa, ma evitare la luce solare diretta sulle foglie. Le varietà variegate preferiscono ricevere molta luce, mentre i tipi tradizionali di dracaena scelgono l’ombra parziale..

Temperatura

Il clima più favorevole per la coltivazione di arbusti di dracaena è una temperatura compresa tra 18 e 25 gradi. Nella siccità estiva, è meglio ventilare regolarmente la stanza in cui si trova il vaso. In inverno, assicurati che la temperatura non scenda sotto i 13 gradi.

irrigazione

La modalità di irrigazione della dracaena fragrante dovrebbe essere moderata

Il regime di irrigazione per la dracaena profumata dovrebbe essere moderato, il terreno non dovrebbe essere fortemente impregnato d’acqua. In caso contrario, potrebbe verificarsi il decadimento della radice. L’irrigazione successiva è necessaria solo dopo che lo strato superiore di terreno nel vaso si è asciugato. Di tanto in tanto, la dracaena ha bisogno di allentare il terreno.

L’acqua per l’irrigazione deve essere stabilizzata e contenere una quantità minima di fluoro. Non utilizzare acqua fredda direttamente dal rubinetto.

Umidità dell’aria

È importante fornire parametri di elevata umidità per prevenire l’arricciamento e l’essiccazione delle foglie. A tal fine, è necessario spruzzare quotidianamente la dracaena, pulire le foglie dalla polvere. I vasi sono posti su pallet, sulla cui superficie sono posati argilla espansa e ciottoli. Per garantire che la pianta abbia sempre accesso a una fonte di umidità, l’acqua viene regolarmente annaffiata nei vassoi.

Il suolo

Come terreno per la coltivazione della dracaena profumata, viene utilizzata una miscela pronta per dracaena o palme. Puoi creare tu stesso un terreno adatto: per questo, sono collegate 3 parti di terreno da giardino, 1 parte di torba e 1 parte di sabbia. Per garantire un buon effetto drenante, nella pentola viene aggiunto carbone e trucioli di mattoni frantumati..

Top dressing e fertilizzanti

In primavera e in autunno, ogni due settimane, la pianta deve essere nutrita con fertilizzanti complessi.

In primavera e in autunno, ogni due settimane, la pianta deve essere nutrita con fertilizzanti complessi e in inverno questo dovrebbe essere fatto solo una volta al mese. Cerca di evitare fertilizzanti contenenti fosforo.

Trasferimento

I giovani cespugli di dracaena profumata vengono trapiantati in primavera ogni 2-3 anni mediante trasbordo. È importante rinnovare annualmente il terreno in vasi di esemplari adulti..

Potatura

La potatura viene eseguita se i germogli di dracaena sono molto allungati e hanno perso le foglie. La parte superiore viene accorciata in modo che rimangano 4 foglie nella parte inferiore del tronco. I siti di taglio sono avvolti in polietilene per un’efficace formazione di gemme laterali. Quando compaiono i primi germogli, il materiale protettivo può essere rimosso.

Riproduzione della fragrante dracaena

Riproduzione della fragrante dracaena

La Dracaena si riproduce per talea. Per fare questo, tagliare le cime dei germogli lunghi 10-15 cm, che vengono immersi nella sabbia bagnata o nell’acqua per formare le radici, oppure utilizzare pezzi di gambi. Il momento più favorevole per l’innesto è la primavera o l’autunno..

Alcune varietà di questa specie preferiscono la propagazione dei semi.

Malattie e parassiti

Acari di ragno, cocciniglie, tripidi e afidi rappresentano una minaccia per l’arbusto. Nella lotta contro di loro, il trattamento delle foglie con sostanze chimiche che hanno proprietà insetticide aiuta a far fronte.

Difficoltà crescenti

Con una cura impropria della pianta, la fragrante dracaena è esposta a una serie di gravi malattie, che portano alla possibile morte dell’intero arbusto:

  • Decomposizione degli steli, a causa della perdita di pressione del turgore in essi, avvizzimento delle foglie, comparsa di macchie scure. Nella maggior parte dei casi, ciò si verifica a causa del ristagno del terreno dovuto a annaffiature frequenti e abbondanti..
  • Se la pianta viene esposta a lungo alla luce, il fogliame inizia a ingiallire e seccarsi. Al contrario, con luce insufficiente, diventa pallido e opaco..
  • Le basse temperature influiscono negativamente sullo sviluppo delle piante. I vasi Dracaena non devono essere lasciati al freddo per molto tempo. Le punte delle foglie iniziano ad annerire e successivamente sbiadiscono rapidamente. I sintomi caratteristici del congelamento sono macchie marrone scuro, che sono l’inizio del decadimento dell’intera lamina fogliare..
  • La mancanza di nutrizione del suolo influisce sulla crescita dell’arbusto. Le nuove crescite mostrano segni di deformazione.
  • L’acqua povera e dura può causare la formazione di macchie fogliari, quindi deve essere difesa o bollita..

Dracaena profumata: riproduzione, cura, irrigazione. La mia esperienzaDracaena profumata: riproduzione, cura, irrigazione. La mia esperienza