macellaio

Macelleria - assistenza domiciliare. Coltivazione, trapianto e riproduzione in macelleria. Descrizione, tipi. Foto

Butcher (Ruscus) è un piccolo arbusto perenne. Specie erbacee si trovano anche tra i rappresentanti del pungitopo. La patria del macellaio è considerata i paesi dell’Europa occidentale, ma si trova anche nei territori della Crimea e del Caucaso..

Questo arbusto ramoso può raggiungere un’altezza di 60-70 cm, la pianta è sempreverde. Le foglie del macellaio sono molto piccole. Sotto terra, sono in grado di sviluppare sistemi di radici e formare germogli. Ogni germoglio al centro forma piccoli fiori di una tonalità bianco-verde. Il fiore impollinato dà una bacca rossa con uno o due semi all’interno. Il diametro della bacca varia da 1,5 a 2 cm In condizioni naturali, Ruscus viene impollinato da insetti e animali. A casa, è anche possibile l’impollinazione. Il polline per l’impollinazione deve essere prelevato da un’altra pianta con fiori staminati.

Cura del macellaio a casa

Cura del macellaio a casa

Posizione e illuminazione

L’illuminazione per la macelleria in crescita dovrebbe essere luminosa, ma diffusa, senza luce solare diretta. La pianta può prosperare anche in zone ombreggiate..

Temperatura

La temperatura del contenuto del macellaio in estate non dovrebbe essere compresa tra 18 gradi e in inverno dovrebbe essere compresa tra 12 e 14 gradi.

Umidità dell’aria

L'umidità dell'aria ambiente non è un fattore determinante per la crescita, lo sviluppo e la fioritura del pungitopo.

L’umidità dell’aria ambiente non è un fattore determinante per la crescita, lo sviluppo e la fioritura del pungitopo. Ma durante la stagione di crescita attiva, si consiglia di spruzzare periodicamente il macellaio con acqua calda distillata. Le foglie del macellaio raccolgono molta polvere sulla loro superficie, quindi è importante pulirle periodicamente con un panno umido o un tovagliolo.

irrigazione

La macelleria durante il periodo di crescita attiva dei germogli necessita di annaffiature regolari, ma senza acqua stagnante nella pentola. Il resto del tempo, la pianta viene annaffiata con parsimonia, consentendo al terreno di asciugarsi per tutta la sua profondità..

Il suolo

La macelleria è una pianta senza pretese, inclusa la composizione del terreno.

La macelleria è una pianta senza pretese, inclusa la composizione del terreno. L’unica condizione è che non sia troppo denso e grasso, ma ben permeabile all’acqua e all’aria. Puoi acquistare una miscela che è già stata preparata in un negozio specializzato, oppure puoi prepararla tu stesso da terra frondosa e erbosa e sabbia in un rapporto di 3: 1: 1. Il fondo del contenitore deve contenere un buon strato drenante, che impedisca la formazione di dannosi ristagni d’acqua.

Top dressing e fertilizzanti

Quando il macellaio inizia a coltivare attivamente nuovi germogli, viene nutrito con un fertilizzante universale complesso una volta ogni tre settimane. Con l’inizio del periodo autunno-inverno, la fertilizzazione viene interrotta.

Trasferimento

Il macellaio ha bisogno di un trapianto solo quando il grumo di terra è completamente intrecciato dall’apparato radicale. La pianta viene trapiantata in primavera. Una caratteristica del pungitopo è quella di poter assumere la forma del vaso in cui crescerà. Cioè, più ampio è il contenitore, più folta sarà la pianta, più crescerà in direzioni diverse a causa della formazione di germogli striscianti sotterranei. Se l’obiettivo non è ottenere un cespuglio soffice, il vaso dovrebbe essere stretto..

Allevamento da macellaio

Allevamento da macellaio

Esistono due modi per riprodurre il pungitopo: utilizzando i semi o dividendo il rizoma. Il secondo metodo è adatto per un cespuglio da macellaio molto cresciuto che non può svilupparsi ulteriormente normalmente. Con un coltello affilato, il cespuglio viene diviso in pezzi che hanno diversi germogli e un apparato radicale indipendente. Il trapianto è meglio farlo in autunno o all’inizio della primavera, quando la pianta non è ancora entrata nella fase di crescita attiva. È importante trapiantare con molta attenzione per non danneggiare i giovani germogli che hanno iniziato a crescere, altrimenti ci si può aspettare di nuovi solo l’anno prossimo..

Malattie e parassiti

La macelleria è resistente sia ai parassiti che alle malattie batteriche. Ma raramente puoi trovare tripidi, acari, cocciniglie.

Specie da macellaio

Specie da macellaio

pungitopo – pianta perenne, alta non più di 60-70 cm. Questa pianta fiorisce in modo insolito. I fiori si formano sulla sommità dei fillocladi. I fiori sono piccoli, di colore verde-biancastro. Sugli esemplari femminili si possono formare frutti-bacche rosse solo se accanto a loro crescono cespugli maschili per il processo di impollinazione.

Gluteo sublinguale – perenne, alta non più di 30-50 cm I fillocladi sono ellittici, oblunghi, larghi circa 2 cm e lunghi 5-7. Una pianta può contenere fillocladi sia opposti che alternati. Fiorisce con piccoli fiori di colore verde-biancastro con un centro viola. Il frutto è una bacca rossa di circa 2 cm di diametro.

Macellaio del Ponto – arbusto alto circa 30-60 cm, perenne, tralci eretti, ruvidi al tatto. I filocladi sono di piccole dimensioni: 1,5 cm di lunghezza e 1 cm di larghezza. La punta di ogni fillocladia è ristretta, leggermente appuntita. I fiori sono bianco-verdastri, piccoli, il frutto è una bacca rotonda rosso-arancio del diametro di 1-2 cm.

Macellaio: crescere e prendersi cura della casa (video)

macellaiomacellaio