Agerato

Pianta dell'agerato

La pianta Ageratum è un rappresentante della famiglia Astrov. Nel suo ambiente naturale, i suoi piccoli cespugli con fiori di pompon si trovano nelle regioni dell’America centrale e settentrionale, così come nell’India orientale. Questo genere comprende una cinquantina di specie, comprese le piante velenose..

Il nome dell’ageratum è tradotto come “senza età” ed è associato al lungo periodo di fioritura e alla conservazione dell’attrattiva dei fiori del cespuglio. Per lo stesso motivo, alcune specie vegetali sono dette “a fiore lungo”. Ageratum arrivò nei paesi europei intorno al XIX secolo. Un fiore senza pretese, profumato e bello ha conquistato a lungo l’amore dei giardinieri e coltivarlo non sarà difficile.

Sebbene gli agerati siano piante perenni, mantengono un tale ciclo di sviluppo solo nella loro patria – nei paesi caldi. I fiori non sopravviveranno agli inverni gelidi, quindi sarà possibile coltivarli come piante perenni solo al chiuso – in una serra oa casa. Nei giardini della corsia centrale, i cespugli fungono da decorazioni annuali del giardino.

Descrizione dell’agerato

Descrizione dell'agerato

Gli agerati formano cespugli, raggiungendo un’altezza da 10 a 50 cm, mentre gli steli ramificati hanno pubescenza. Il fogliame può essere di diverse forme: triangolare, a forma di diamante o ovale. I bordi delle lamelle sono seghettati e la superficie è leggermente ruvida. Piccoli fiori profumati sono raccolti in cestini che formano complesse infiorescenze-scudi, che raggiungono fino a 10 cm di diametro. Tali infiorescenze assomigliano a soffici cappucci, dipinti nei toni del bianco, lilla e blu, rosa o giallo. L’effetto della morbidezza è dato loro da lunghi stimmi biforcuti che sporgono sopra il fiore stesso e hanno lo stesso colore del perianzio. I cespugli continuano a fiorire dalla tarda primavera al tardo autunno, inoltre le infiorescenze possono essere tagliate a lungo. Dopo la fioritura, sui cespugli si formano i semi, che maturano entro la fine dell’estate.

Ageratum: in crescita e curaAgeratum: in crescita e cura

Brevi regole per la coltivazione dell’agerato

La tabella mostra brevi regole per la coltivazione dell’agerato in campo aperto.

Approdo È possibile trasferire le piantine di agerato su un’aiuola con l’inizio di un clima caldo stabile – intorno a metà maggio.
Livello di illuminazione Per la coltivazione dell’agerato in campo aperto, un luogo luminoso è più adatto.
Modalità di irrigazione I fiori non hanno bisogno di molta umidità, quindi non hanno bisogno di essere annaffiati troppo spesso.
Il suolo Il terreno nell’aiuola dovrebbe essere nutriente e traspirante – l’argilla pesante non funzionerà.
Top spogliatoio Per mantenere la fioritura, si consiglia di nutrire più volte durante l’estate..
fioritura I cespugli continuano a fiorire dalla tarda primavera al tardo autunno.
Potatura Si consiglia di tagliare le infiorescenze appassite. Anche la potatura periodica dei germogli contribuirà a un maggiore effetto decorativo del fiore..
Riproduzione Semi, talee.
parassiti Acaro del ragno, mosca bianca, nematode.
Malattie Marciume radicale, mosaico di cetriolo, gamba nera, necrosi.

Agerato in crescita dai semi

Agerato in crescita dai semi

Semi di semina

Per ottenere piante da fiore forti in una data precedente, l’agerato dovrebbe essere seminato sulle piantine. La semina in questo caso viene effettuata dalla seconda metà di marzo all’inizio di aprile. I contenitori preparati sono pieni di terreno nutriente. Puoi usare una miscela di parti uguali di torba e humus con la sabbia, dopo averla disinfettata. Il substrato viene inumidito cospargendolo delicatamente, quindi i semi fini di agerato vengono distribuiti superficialmente. Per comodità, puoi mescolarli con la sabbia. Cospargere i semi sopra con uno strato sottile (non più di 3 mm) di terra. Quindi il contenitore viene coperto con un foglio o un vetro e posto in un luogo caldo (circa 22 gradi o leggermente meno). Le piantine avranno bisogno di un angolo luminoso, al riparo dai raggi diretti. Il rifugio dovrà essere regolarmente aperto per la ventilazione e per mantenere una moderata umidità del suolo.

Piantine in crescita

Semina agerato dai semi. Coltiviamo un fiore molto belloSemina agerato dai semi. Coltiviamo un fiore molto bello

I germogli compaiono entro un paio di settimane. Con l’emergere delle piantine, il rifugio viene rimosso. Dopo la formazione di due foglie vere, le piantine si tuffano in tazze individuali, o rompono il picco in due fasi, inizialmente piantando in un contenitore comune e successivamente in bicchieri. È possibile trasferire le piantine di agerato su un’aiuola con l’inizio di un clima caldo stabile – intorno a metà maggio, dopo aver precedentemente indurito la semina un paio di settimane prima dello sbarco programmato. La fioritura avviene circa 2-2,5 mesi dopo la germinazione del seme, a seconda delle caratteristiche della varietà selezionata. Se le piantine sono troppo allungate durante la manutenzione della casa, possono essere pizzicate..

Piantare agerato in piena terra

Piantare agerato in piena terra

Per piantare agerato in piena terra, un luogo luminoso è il più adatto. Negli angoli semiombreggiati del giardino potranno crescere anche i cespugli, ma la fioritura diventerà molto più debole..

Il terreno nell’aiuola dovrebbe essere nutriente e traspirante – l’argilla pesante non funzionerà. Per la coltivazione di arbusti di agerato, puoi usare una miscela di terreno frondoso con torba. Va bene se la sua reazione è neutrale. È anche indesiderabile utilizzare un terreno eccessivamente fertile: su un terreno ricco di humus, i cespugli possono crescere fortemente, ma fioriscono peggio.

Molto spesso, gli agerati vengono coltivati ​​in gruppi, ad esempio, formando un confine da essi. In questo caso, lasciare almeno 15-20 cm tra le piante, i cespugli vengono accuratamente rimossi dai contenitori e piantati in buchi predisposti. Il livello di penetrazione deve essere mantenuto. Riempiendo i vuoti con la terra, le piantine vengono annaffiate.

Cura dell’agerato

Cura dell'agerato

irrigazione

Gli agerati non richiedono molta umidità, quindi non avranno bisogno di essere annaffiati troppo spesso. Il terreno tra le annaffiature deve avere il tempo di asciugarsi, altrimenti si può provocare la decomposizione dell’apparato radicale del cespuglio. È particolarmente importante monitorare il regime di irrigazione durante la stagione delle piogge: i fiori potrebbero avere abbastanza precipitazioni. Ma con tempo asciutto, l’irrigazione viene effettuata regolarmente, altrimenti la fioritura sarà più debole. I cespugli si sviluppano meglio nel terreno sciolto, quindi, dopo le piogge o l’irrigazione, il terreno viene sistematicamente allentato, liberando l’area circostante dalle erbacce.

Top spogliatoio

Per mantenere la fioritura degli agerati, si consiglia di nutrirlo più volte durante l’estate. Per la prima volta, questo viene fatto un paio di settimane dopo la semina, e poi quando i cespugli prendono colore. Per la terza volta, l’alimentazione viene effettuata secondo necessità, approssimativamente nel mezzo dell’onda di fioritura. La carenza di elementi nutritivi è evidenziata dal pallore delle foglie e dal colore poco intenso dei fiori..

Per la fertilizzazione, puoi utilizzare sia la materia organica (ad esempio l’infuso di verbasco) che le composizioni minerali. La cosa principale è non esagerare con l’introduzione di azoto. Questo elemento favorisce il rapido sviluppo del fogliame, ma è dannoso per la fioritura. Meglio dare la preferenza a formulazioni che includono più potassio e fosforo. Inoltre, il letame fresco non deve essere utilizzato per la concimazione..

Potatura

Per prolungare la fioritura e preservare un aspetto ordinato dell’aiuola, si consiglia di tagliare le infiorescenze appassite dell’agerato, se non è necessario raccogliere i semi. La potatura periodica dei germogli contribuirà anche a un maggiore effetto decorativo delle piantagioni troppo grandi. Su ogni stelo, vengono lasciati abbastanza internodi per la ramificazione laterale, dopo di che i cespugli ricominciano a formare germogli con peduncoli.

Agerato dopo la fioritura

Agerato dopo la fioritura

Raccolta di semi

I semi degli agerati vengono raccolti alla fine dell’estate. Vanno conservate all’asciutto e al fresco in un sacchetto di carta. La capacità di germinazione di tali semi dura fino a 4 anni. Ma vale la pena sapere che la riproduzione dei semi non garantisce il trasferimento completo delle caratteristiche della varietà: i fiori ottenuti in questo modo possono avere un colore diverso. Per essere sicuro di ottenere piante con fiori di un certo colore, dovresti usare la propagazione vegetativa..

svernamento

Nella corsia centrale, gli agerati non possono svernare all’esterno: uno scatto freddo sotto lo zero è considerato critico per le piante, quindi, per la nuova stagione, i cespugli dovranno essere propagati usando i loro semi o talee. Gli esemplari più belli possono essere trapiantati in normali contenitori di fiori per la stagione fredda e coltivati ​​fino alla primavera in condizioni ambientali. Le piante continueranno a fiorire anche in inverno. A metà primavera, i cespugli possono essere utilizzati per l’innesto. Le talee radicate nella seconda metà di maggio possono essere piantate in piena terra.

Propagazione dell’agerato per talea

Propagazione dell'agerato per talea

Per tagliare le talee di agerato, la primavera è la cosa migliore, ma prima sarà necessario salvare i cespugli. Prima dell’inizio del gelo, la pianta selezionata viene dissotterrata e trapiantata in un vaso. Per qualche tempo dovrebbe essere tenuto in una stanza di transizione, dove sarà leggermente più caldo che all’esterno, ad esempio su un balcone. Ciò consentirà al fiore di adattarsi meglio alle mutevoli condizioni dell’habitat. Se il balcone è abbastanza caldo, puoi lasciare lì la pianta o spostarla in seguito in casa..

Il cespuglio trapiantato può continuare a fiorire, a volte deliziandosi con i fiori fino all’inverno. Allo stesso tempo, un’ondata ripetuta di formazione di gemme si verifica molto raramente. L’agerato sbiadito viene conservato in una pentola fino a marzo e, con la comparsa di germogli freschi, le talee vengono tagliate dal cespuglio. I tagli sono fatti obliquamente in modo che il taglio possa ricevere i nutrienti più velocemente. Il taglio inferiore può essere trattato con uno stimolante delle radici e quindi le talee possono essere piantate in contenitori individuali. Una serra improvvisata – una lattina o una borsa – aiuterà ad accelerare il radicamento. Le piantine vengono mantenute calde (circa 22 gradi) e l’umidità del terreno viene monitorata. Di norma, tali piante mettono radici in un paio di settimane. Con l’arrivo del calore, gli agerati così ottenuti vengono trapiantati in aiuole, come normali piantine. Di solito sviluppano cespugli più forti e ramificati rispetto alle piantine..

Agerato in casa

Agerato in casa

Un apparato radicale ramoso, ma abbastanza compatto, consente di coltivare agerati non solo in piena terra, ma anche a casa. Affinché il cespuglio si senta bene in una pentola, viene selezionato un contenitore sufficientemente grande e viene fornito un buon strato di drenaggio. Il fiore non è troppo esigente riguardo al terreno, quindi un substrato universale è adatto per coltivarlo..

Il vaso agerato va conservato in un luogo caldo e luminoso. Per l’estate, il fiore può essere trasferito nell’aria – sul balcone o sulla veranda. L’irrigazione viene effettuata al mattino, cercando di dirigere il flusso d’acqua sotto il fogliame in modo che le gocce non cadano su di esso. Dopo l’irrigazione, il terreno nel vaso può essere leggermente allentato per saturare il terreno con l’ossigeno. Come fertilizzanti vengono utilizzate formulazioni universali per specie da fiore. La pianta non richiede un’alimentazione troppo frequente, ma il terreno nel vaso si esaurisce più velocemente di quello del giardino, quindi, durante la crescita attiva, i cespugli vengono nutriti fino a più volte al mese. Ma un eccesso di fertilizzante può portare all’allungamento degli steli a scapito della fioritura. I germogli allungati possono essere pizzicati.

Ageratum ✅ Crescere e prendersi cura di una piantaAgeratum ✅ Crescere e prendersi cura di una pianta

Con un’adeguata cura dell’agerato in casa, la sua fioritura può essere goduta dall’inizio dell’estate fino alle vacanze invernali. Dopo la fine della fioritura, puoi usare il vecchio cespuglio per l’innesto secondo il principio generale..

Va ricordato che il succo dell’agerato messicano contiene sostanze tossiche, quindi una tale pianta dovrebbe essere tenuta lontana da bambini e animali domestici, ad esempio in una fioriera sospesa.

Parassiti e malattie dell’agerato

A differenza degli arbusti domestici, gli agerati da giardino sono piuttosto vulnerabili a malattie e parassiti, quindi si raccomanda di mantenere l’immunità delle piante, osservando tutte le regole di coltivazione.

Malattie

Malattie dell'agerato

Marciume radicale

Irrigazioni eccessivamente frequenti portano al problema del decadimento delle radici, ma il decadimento può anche essere provocato da abbondanti piogge, così come dal posto sbagliato per la semina: l’acqua non dovrebbe accumularsi al suo interno. I cespugli colpiti iniziano ad appassire, perdono fogliame e perdono gemme: queste sono le conseguenze della malattia delle radici. Non sarà possibile curare tali piantagioni, quindi dovranno essere rimosse dal sito e quelle rimanenti dovrebbero essere trattate con un fungicida che prevenga la possibilità di infezione. Per evitare una tale malattia, è necessario piantare agerati in aree con terreno drenato, seguire il programma di irrigazione e allentare regolarmente l’area vicino ai cespugli.

Mosaico di cetriolo

Questa malattia virale è anche considerata fatale per la semina. Puoi riconoscerlo dalle macchie gialle sul fogliame, catturando gradualmente il piatto. Molto spesso, tali virus vengono diffusi da parassiti, inclusi gli afidi. I cetrioli di solito ne soffrono, quindi l’aiuola dovrebbe essere posizionata lontano da queste verdure. Gli agerati colpiti dal mosaico vengono dissotterrati e gli attrezzi usati e il terreno dove sono cresciuti vengono trattati con candeggina. Tali misure impediranno la diffusione del virus ai cespugli vicini..

Blackleg

In questo caso, il fondo dello stelo della pianta inizia a marcire. Di solito i cespugli che crescono all’ombra, il fresco e l’eccesso di umidità sono colpiti dalla “gamba nera”. I campioni interessati vengono rimossi e il resto viene spruzzato o annaffiato con una soluzione di permanganato di potassio in più fasi con una pausa di una settimana.

Necrosi

Questa malattia è anche conosciuta come avvizzimento batterico. La parte superiore delle piante è la prima a soffrire, quindi la necrosi può essere riconosciuta in una fase precoce. Tutte le parti interessate dell’agerato dovranno essere rimosse e le parti rimanenti dovranno essere spruzzate con un prodotto contenente rame. Versano anche il terreno vicino al cespuglio. Se il trattamento è stato eseguito correttamente e in modo tempestivo, le piantagioni dovrebbero essere ripristinate. Altrimenti, le piante malate vengono bruciate e il terreno sotto di esse viene disinfettato con acqua bollente. Come nel caso di altre malattie, tutte le manipolazioni dovrebbero essere eseguite con i guanti e inoltre non dimenticare la tempestiva sterilizzazione dello strumento di lavoro.

parassiti

parassiti dell'agerato

Uno dei parassiti più comuni dell’agerato è l’acaro del ragno. Lascia punti luminosi sulle foglie dei cespugli e, in casi avanzati, li copre con ragnatele. Piccole lesioni possono essere trattate con una soluzione di sapone o alcol. In altri casi, andrà bene l’acaricida appropriato. A volte appare una mosca bianca sui cespugli. In questo caso, parti della pianta sono ricoperte da una leggera fioritura. Come la zecca, la mosca bianca si nutre di succhi, impoverendo gradualmente i cespugli e facendoli seccare. Gli insetticidi aiuteranno a liberarsene..

Il parassita più pericoloso è il nematode. A seconda della specie, può attaccare il fogliame o le radici della pianta. Per questo motivo, i cespugli appassiscono, i loro steli si seccano e le foglie si deformano e si macchiano. Tali agerati dovranno essere rimossi dall’aiuola. Per prevenire la comparsa di nematodi, è necessario monitorare la pulizia degli attrezzi da giardino e anche piantare piante solo in terreno sterilizzato..

Tipi e varietà di agerato con foto e nomi

Ageratum messicano (Ageratum houstonianum)

Agerato messicano

O l’agerato di Gauston, Houston, Houston. È questo tipo che è più comune nel giardinaggio ornamentale. Ageratum houstonianum raggiunge un’altezza di circa 25 cm. Sulla base di tali piante, gli allevatori hanno ottenuto molte varietà con diversi colori di infiorescenze.

  • Visone Blu (“Visone Blu”) – la varietà forma cespugli compatti alti fino a 25 cm che, nonostante le piccole dimensioni, si ramificano fortemente. Le infiorescenze sono di colore lilla-azzurro, e numerosi stimmi danno loro davvero una somiglianza con il pelo di un animale da pelliccia.
  • Aloha blu È una varietà ibrida a fiore lilla che fiorisce all’inizio dell’estate. La dimensione dei cespugli raggiunge i 20 cm.
  • Alba – I cespugli ordinati di 20 centimetri sono cosparsi di fiori bianchi. Questa varietà appartiene alla fioritura tardiva: le infiorescenze su di essa si aprono solo a metà estate..
  • Neve d’estate (“Estate nevosa” o “Neve d’estate”) – questa varietà si distingue anche per i fiori bianchi, ma la dimensione dei cespugli è piuttosto alta – fino a mezzo metro. A causa delle infiorescenze più grandi che ricordano i cappucci di neve sullo sfondo del fogliame verde, le piante sembrano particolarmente impressionanti durante il periodo di fioritura..
  • Mar Rosso (“Mar Rosso”) – agerato con fiori di insolito colore viola. I cespugli di medie dimensioni crescono fino a 30-45 cm, hanno germogli ramificati e infiorescenze soffici. Fioritura lunga, da tarda primavera a settembre-ottobre.
  • Palloncino rosa – la varietà ha grandi infiorescenze rosa. Fiorisce dalla seconda metà di giugno a metà autunno..
  • Cloud Nine (“La nona nuvola”) – la serie varietale comprende fiori di vari colori: viola, bianco e rosa. A causa delle dimensioni compatte dei cespugli, tali agerati possono essere coltivati ​​non solo in giardino, ma anche a casa, in vaso. La fioritura dura circa 3 mesi, a partire da luglio.
  • Cardinale bordeaux – varietà a fioritura abbondante forma cespugli sferici alti fino a 25 cm. La dimensione delle infiorescenze raggiunge gli 8 cm, i boccioli hanno un colore bordeaux e i fiori che sbocciano acquisiscono un’ombra più delicata. La fioritura inizia a fine giugno e dura fino al gelo.

Ageratum nella progettazione del paesaggio

Ageratum nella progettazione del paesaggio

L’ageratum è una delle piante da giardino quasi universali che possono decorare qualsiasi angolo del sito con condizioni adatte a questo fiore. Ha un bell’aspetto nelle piantagioni di gruppo, si abbina bene con altri fiori e con specie a foglia decorativa.

Nelle piantagioni di gruppo, puoi utilizzare agerati sia monofonici che multicolori. Cespugli ordinati della stessa dimensione formeranno un elegante tappeto soffice. A causa della loro bassa crescita, gli agerati sono spesso usati come piante di confine e riempiono anche il primo livello di mixborder con loro. Lì possono avere un bell’aspetto in compagnia di lobularia, calendula o calendule. Le varietà più alte possono essere collocate nel livello intermedio, componendo con phlox, zinnie o altri colori vivaci.

Grazie alla capacità di coltivare agerati in vasi e contenitori, puoi decorare vasi sospesi o contenitori da giardino decorativi con loro. Le piccole dimensioni dei cespugli li rendono resistenti ai forti venti e l’avversione per il ristagno di umidità nel terreno consente di piantare tali piante non solo nelle normali aiuole, ma anche nei giardini rocciosi e nei giardini rocciosi. È solo necessario fornire all’agerato un terreno nutriente sufficiente..