Clematis: semina e cura in campo aperto

Piantagione, cura e coltivazione di clematidi nel paese. Foto

La clematide è la vite preferita di molti residenti estivi, in quanto può essere utilizzata per decorare un gazebo, la facciata di una casa o una recinzione. Per coltivare clematidi sul tuo sito, devi conoscere le caratteristiche della crescita e della cura di questo fiore in campo aperto. Con le tue mani in campagna, puoi piantare clematidi e goderti la sua fioritura multiforme per lungo tempo.

Crescere e prendersi cura delle clematidi

Sebbene la clematide sia considerata una pianta piuttosto schizzinosa, puoi comunque provare a coltivarla. Per fare ciò, è necessario conoscere alcuni semplici punti:

– Clematis ama un posto ben illuminato e soleggiato.

– Non tollera il vento, quindi ha bisogno di protezione da esso.

– Quando si piantano clematidi lungo la recinzione, lasciare una distanza di almeno 50 cm.

– Quando pianti vicino a un muro, assicurati che l’acqua non defluisca dal tetto sulle clematidi.

– Questo fiore non tollera un ambiente altamente umidificato..

È ora di piantare clematidi in piena terra

Le clematidi vengono piantate nel terreno in un luogo permanente in primavera o in autunno. Certo, puoi comprare piantine in estate, ma solo con un apparato radicale chiuso. Quando pianti la clematide in estate, dovresti prestare maggiore attenzione: ombra dal sole cocente, osserva il regime di irrigazione, evitando che il terreno si asciughi.

Le clematidi vengono piantate nel terreno in un luogo permanente in primavera o in autunno. Certo, puoi comprare piantine in estate, ma solo con un apparato radicale chiuso. Quando pianti la clematide in estate, dovresti prestare maggiore attenzione: ombreggiala dal sole cocente, osserva il regime di irrigazione, evitando che il terreno si asciughi.

Nel caso in cui le radici della clematide siano molto secche, metti la piantina in un contenitore con acqua fresca per diverse ore. Se lo si desidera, viene aggiunto un farmaco all’acqua per stimolare il radicamento..

Scegliere un luogo e un metodo per piantare clematidi

Si consiglia di scegliere un luogo asciutto, dove l’acqua non si accumuli in primavera. Con una localizzazione superficiale della falda acquifera, è necessario realizzare uno strato drenante, di circa 20 cm, utilizzando mattoni rotti, ghiaia.

Si consiglia di scegliere un luogo asciutto, dove l'acqua non si accumuli in primavera. Con una posizione superficiale delle acque sotterranee, è necessario realizzare uno strato di drenaggio, di circa 20 cm, utilizzando mattoni rotti, pietrisco per questo.

Viene scavata una buca profonda 60 cm, sul fondo viene versata una miscela di compost, humus, terra del giardino, presa in proporzioni uguali. Lì vengono posti sabbia, 150 g di perfosfato, 400 g di farina di dolomite. Da questo terreno, all’interno della fossa, viene realizzato un tumulo, sul quale viene posta la clematide, raddrizzando bene le radici. Quindi la piantina viene coperta di terra e versata bene.

Avendo finito di piantare clematidi, iniziano a sistemare il supporto, poiché questo fiore è una liana. Innanzitutto, devi aiutare la pianta, legarla, diventare più forte, essa stessa inizierà ad aggrapparsi al supporto.

Requisiti per terreno e fertilizzanti per rampicanti clematidi

La clematide cresce bene in terreno leggero, traspirante e fertilizzato. Il surriscaldamento del terreno ha un effetto negativo sulla pianta, quindi è necessario pacciamare la superficie della radice e ombreggiarla. A tale scopo, le piante annuali possono essere piantate attorno alle clematidi, le piante perenni, al contrario, non sono consigliate per essere piantate vicino alle clematidi.

La clematide cresce bene in terreno leggero, traspirante e fertilizzato. Il surriscaldamento del terreno ha un effetto negativo sulla pianta, quindi è necessario pacciamare la superficie della radice e ombreggiarla. A questo scopo, le piante annuali possono essere piantate attorno alle clematidi, le piante perenni, al contrario, non sono consigliate per essere piantate vicino alle clematidi.

Gli alberelli vengono piantati a una distanza di almeno 1,5 m l’uno dall’altro, fornendo così l’area necessaria per la crescita e un’alimentazione sufficiente.

Articolo utile: Clematis: semina e cura, riproduzione

L’alimentazione delle piante viene effettuata almeno una volta al mese durante il periodo primaverile-estivo. Concimare con sostanze organiche e minerali, alternandole.

Un punto importante: le piantine del primo anno di vita non fertilizzano.

Segreti di una cura adeguata per la clematide

irrigazione

La clematide ha bisogno di annaffiature tempestive e sufficienti. In un periodo particolarmente caldo la pianta va annaffiata almeno 3 volte a settimana, la sera. Una doccia sarà molto utile in questo momento: irrigazione del fogliame di clematide. Con un’irrigazione insufficiente, il periodo di fioritura si accorcia e i fiori diventano piccoli.

La clematide ha bisogno di annaffiature tempestive e sufficienti. In un periodo particolarmente caldo la pianta va annaffiata almeno 3 volte a settimana, la sera. Una doccia sarà molto utile in questo momento: irrigazione del fogliame di clematide. Con un'irrigazione insufficiente, il periodo di fioritura si accorcia e i fiori diventano piccoli.

Prepararsi per l’inverno

In autunno si presta particolare attenzione alla potatura delle piante e alla loro preparazione per il periodo invernale. Il tempo di rifugio per la clematide viene scelto in base alle caratteristiche climatiche della regione. Alcune persone scelgono le rose come punto di riferimento: hanno chiuso le rose – è ora di coprire la clematide.

È preferibile coprire le piante con tempo asciutto, scegliendo un momento prima dell’inizio del gelo.

Un altro punto importante è rimuovere tempestivamente il riparo dalla clematide in primavera, senza lasciarlo asciugare. La clematide è un fiore abbastanza resistente al gelo che sverna con successo. Ma dopo l’inverno, molte piante muoiono, trovandosi in un ambiente scomodo con elevata umidità..

Leggi anche: Clematis nel paesaggio. Foto

Conoscendo tutte le sfumature della cura della clematide, puoi facilmente coltivare una bella vite sulla tua trama.